La scelta del bene analogo